Quando e come progettare una recinzione

La casa rappresenta uno dei luoghi più importanti che ogni persona ha, un posto nel quale si ritorna dopo ore ed ore di lavoro per rilassarsi con amici e famiglia, e nel quale trascorrere momenti di felicità. Una delle parti più importanti di un’abitazione sono indubbiamente le sue parti esterne, come possono esserlo il giardino, l’orto o un semplice spazio all’aperto.

Gli spazi esterni di una casa infatti sono una delle parti più importanti di una casa, permettono, soprattutto durante la bella stagione, di trasferire molte delle attività che durante l’inverno si svolgevano negli spazi interni all’esterno, beneficiando del relax e di quella sensazione di tranquillità che sono uno luogo all’aria aperta riesce a dare.

Proprio perché si tratta di spazi così importanti è fondamentale garantire anche un ottimo livello di privacy e sicurezza, fattori che possono essere garantiti solo tramite la posatura di recinzioni apposite.

Infatti la sicurezza perimetrale dei propri spazi all’aperto, che non deve essere necessariamente solo il giardino di casa, bensì anche terreni coltivati, piante o spazi di proprietà, dovrebbe essere una priorità per chiunque, così da permettere la divisione di quello che è lo spazio privato e quello che non lo è. Le recinzioni hanno il compito di proteggere da malintenzionati, animali selvatici e tutto quello che può provenire dall’esterno, i propri spazi esterni, in modo tale da garantire un ottimo livello di sicurezza e privacy.

Inoltre recintare il proprio spazio esterno non ha solo una funzione protettiva, bensì si rivela anche un ottimo elemento estetico, in grado di completare gli spazi esterni dando forma e delineando i confini. In questo modo anche l’impatto visivo ne beneficerà molto, con una sensazione di ordine. Infatti le recinzioni sono la prima cosa che salta all’occhio e che si nota quando si guarda una casa o un terreno, capace di delineare le forme della proprietà privata.

Recintare il giardino… ma non solo

Come abbiamo detto, le recinzioni sono molto importati per garantire un buon livello di protezione e privacy agli spazi esterni privati. Ma le recinzioni non sono utili solo per delineare i confini del giardino della propria abitazione, ma sono estremamente versatili ed utilizzabili per recintare moltissime tipologie di spazi esterni.

Infatti si possono recintare giardini, campi coltivati, orti, frutteti, vigne, pezzi di bosco, piscine, campi sportivi e chi più ne ha più ne metta.

Insomma, le recinzioni possono essere utilizzate per delineare e dare forma ad un gran numero di terreni, per tenere fuori malintenzionati ma anche animali selvatici o veicoli. Insomma, oltre a donare un impatto estetico decisamente migliore, le recinzioni garantiscono l’inviolabilità della proprietà privata.

Recinzioni di ogni tipo: dal ferro al legno

Le recinzioni possono essere realizzate con diverse forme e materiali, ma i più utilizzati sono sicuramente il ferro e il legno, materiali con caratteristiche perfette per la realizzazione di recinti e staccionate.

Oltre ai materiali, le recinzioni possono essere pensate e realizzate con forme di diverso genere, robustezza differente e impatti estetici molto diversi tra di loro. In questo modo si cerca di accontentare le esigenze di chiunque, dando la possibilità di scegliere la recinzione perfetta per il proprio spazio esterno. Retissima infatti, da più di 30 anni si impegna a realizzare e installare recinzioni di diverso genere, sia in legno che in ferro, adatte ad ogni tipo di spazio esterno.

Il catalogo di Retissima parte dalle recinzioni più tradizionali e semplici, come ad esempio il pannello basic in ferro, fino ad arrivare alle cancellate Retissima Plus, una recinzione con un’estetica molto elaborata e moderna, ma che al contempo è in grado di garantire privacy e sicurezza.

Inoltre l’azienda offre anche delle bellissime staccionate in legno, contraddistinte da un’estetica sicuramente meno invadente e naturale rispetto alle recinzioni in ferro, con un livello di protezione altrettanto elevato.

Prodotti e servizi erogati da Retissima

L’azienda non si occupa solo della vendita di varie tipologie di recinzioni in ferro e legno, ma è impegnata anche nella progettazione e nella posa di ogni tipo di recinto.

Infatti i servizi offerti sono molteplici, iniziano da una consulenza nella progettazione di tutta l’area da recintare, che vede lo studio del terreno, dell’area e del tipo di proprietà che si andrà a recintare. In base a questi parametri in seguito di sceglierà, anche tenendo conto delle indicazioni del cliente, la recinzione migliore per quella determinata esigenza, ovvero il materiale più idoneo, la forma e il tipo più adatti e convenienti, anche sotto il punto di vista pratico.

In seguito gli esperti posatori di Retissima procederanno ad una messa in posa a regola d’arte, grazie alla trentennale esperienza che hanno maturato in migliaia e migliaia di cantieri in tutta Italia, con un risultato finale ottimale e in base alle diverse esigenze.

Inoltre l’azienda segue i suoi clienti anche dal punto di vista finanziario, erogando finanziamenti creati ad hoc (grazie ad una partnership) per sostenere la spesa del progetto, così da andare incontro alle necessità e alle esigenze di chiunque.

Sicuramente una recinzione è un elemento essenziale di ogni spazio esterno, in grado di completare, delineare e rendere esteticamente più bella la propria proprietà privata esterna, assicurando un livello di sicurezza adeguato e una privacy ottimale.

La scelta della giusta recinzione dipende solo ed esclusivamente dalle proprie esigenze e dal luogo che si dovrà andare a recintare.