Come scegliere il miglior rubinetto da cucina di design

Quando si pensa a quante volte al giorno apriamo i rubinetti della nostra cucina, è facile rendersi conto che è uno degli oggetti che usiamo più spesso. Pochi di noi pensano molto a quale tipo di rubinetto scegliere, ma le decisioni sullo stile, la forma, il flusso e la finitura influenzeranno l’uso della tua cucina per gli anni a venire.

Naturalmente le decisioni sui rubinetti della cucina dovrebbero essere prese nel contesto più ampio del layout generale della cucina e dello stile dell’arredamento della stanza, ma qui ci sono alcuni dei fatti chiave che devono essere considerati, e se vuoi scegliere il miglior rubinetto da cucina di design direttamente da tablet o smartphone ti consigliamo di sfogliare il catalogo della rubinetteria Nobili visitando il loro sito web https://www.grupponobili.it.

Quanto costano i rubinetti di design per la cucina

Tutti devono considerare il budget quando comprano cose per la casa e con rubinetti da cucina che vanno da 10 a 300 euro o più, si trova sempre sul mercato un prodotto per soddisfare le tasche di tutti. Economico e allegro non è sempre l’opzione migliore però, ed è importante bilanciare il valore per i soldi contro il costo assoluto.

Un rubinetto di scarsa qualità, anche se a buon mercato, non può durare a lungo come uno meglio fatto, e ricorda sempre che i modelli più costosi come il sopra citato Nobili o come Bristan rubinetti o American Standard saranno più duraturi, l’esatto opposto di quelli più economici che sarà necessario sostituire dopo pochi anni.

Il vecchio adagio di “comprare a buon mercato, comprare due volte” è particolarmente rilevante quando si tratta di rubinetti. Un prodotto di fascia media piuttosto che il più economico o più costoso è il miglior punto di partenza per la ricerca di un nuovo rubinetto della cucina. Cerca sempre un prodotto che abbia una garanzia, perché questo dimostra che il produttore ha fiducia nel suo prodotto ed è pronto a sostenerlo per un certo periodo di tempo.

Uniformare il rubinetto allo stile della cucina

Una cucina molto moderna con linee semplici e pulite richiede un rubinetto moderno da abbinare, ma lo stesso rubinetto sarebbe fuori luogo in una cucina tradizionale di campagna. Visita diversi showroom di cucine e naviga nei siti web per ottenere l’ispirazione, prendendo atto della gamma di rubinetti sul mercato e vedere quali sono i migliori da abbinare con lo stile di cucina che hai scelto.

Prima di tutto la funzionalità

Usiamo il rubinetto per molto più che riempire il bollitore. Pensa alle altre cose per cui usi il rubinetto. I buongustai appassionati potrebbero amare i rubinetti della cucina a spruzzo come quelli che si trovano in una cucina professionale, che possono essere utilizzati non solo per pulire il cibo, ma anche per lavare pentole e padelle. Alcune persone preferiscono i rubinetti che si aprono nel modo convenzionale; altri preferiscono le leve piuttosto che le maniglie.

Qualunque siano le tue preferenze, assicurati che i tuoi rubinetti siano facili da usare e facili da regolare per ottenere il giusto equilibrio di acqua calda e fredda se hai un miscelatore. Cercate i rubinetti con dischi di ceramica incorporati nella lavorazione, perché questi sono spesso più facili da controllare rispetto ad altri tipi di rubinetti.

Come scegliere la finitura

Ancora una volta, la scelta della finitura che preferisci per i tuoi rubinetti dipenderà dalla finitura che hai nel resto della cucina. Un rubinetto cromato lucido è la scelta tradizionale, e un rubinetto lucido sembra particolarmente buono se abbinato a un lavandino in acciaio inox. L’acciaio è facile da pulire e mantiene i batteri lontani dalla vostra cucina. I rubinetti con finitura opaca sono meno popolari, ma se non ti piace l’aspetto lucido dell’acciaio inossidabile, il cromo potrebbe essere la scelta più appropriata.

Considerare sempre una vasta gamma di rubinetti e guarda le varie finiture diverse sul mercato prima di fare una scelta di cui potresti pentirti.