Giornata mondiale della prematurità: l’organizzazione a Parma

Il Comune di Parma ha deciso di prendere parte all’evento che si terrà in occasione della Giornata Mondiale per la prematurità. Ecco quindi che provvederà come o inque del resto all’illuminazione di un monumento significativo. La scelta è ricaduta sul Palazzo Municipale.

Evento martedì 17 novembre

L’evento è programmato per Martedì 17 novembre, Giornata mondiale della prematurità. In occasione della giornata in esame, il Comune di Parma sarà schierato al fianco della Società Italiana di Neonatologia (SIN), Vivere Onlus e Colibrì con una luminata viola  del Palazzo Municipale, per “accendere una luce” su questa importante tematica.

Troppi i bambini che nascono prematuri.  E questo evento si pone proprio l’obiettivo di darne info alla società, e di sensibilizzare quindi l’opinione pubblica sul tema delle nascite premature.

Una sifda da superare

I bambini nati prematuri rappresentano una sfida per la neonatologia e per la società. In molti la prendono sottogamba e invece si tratta di una malattia spesso grave e la sopravvivenza è un successo che non si deve dare per scontato. I vari organi (polmoni, cervello, intestino, cuore) non nascono come dovrebbero e potrebbero compromettere la salute del piccolo. I bambini sono fragili ma al contempo lottano per rimanere in vita. Sebbene la scienza abbia fatto passi da gigante molti di questi bambini sono a rischio di sviluppare problemi durante la crescita.