Riapre il Fidenza Village con le dovute precauzioni

Dopo pochi giorni alla prima chiusura imposta dallo stato, due mesi fa, il Fidenza Village decise di chiudere i battenti. Questo per cautelare non solo i visitatori !a anche tutti i lavoratori impegnati nella struttura.

In questi mesi ovviamente la proprietà non è stata abbandonata ma anzi continuamente controllata e ripulita in occasione di una riapertura. E cosi a partire dal 18 Maggio le porte sono state riaperte, ovviamente considerando le diverse misure di sicurezza e preventive necessarie per preservare la salute di tutti.

Il commento del sindaco di Fidenza

A descrivere la rabbia iniziale della chiusura e l’emozione della riapertura il sindaco Andrea Massari, che ha visitato il Fidenza Village in compagnia del vicesindaco Davide Malvisi e all’assessore allo Sviluppo Economico Franco Amigoni. 

Durante il sopralluogo sono state descritte, nel dettaglio, quali sono le prossime misure di sicurezza che verranno prese nella struttura sulla scorta di quelle stabilite anche negli 11 Villaggi duslocai all’estero, fra i quali 2 in Cina.

Le misure di sicurezza

Tutte le norme restrittive d’ora in poi in vigore hanno lo scopo di tenere la situazione sotto controllo due livelli. Da un lato sono tenuti d’occhio gli accessi delle persone. Ci saranno operatori pronti a rilevare la temperatura corporea attraverso termoscanner a tutti i visitatori e ai lavoratori al momento del loro arrivo