Università di Parma organizza nuove attività per gli studenti

È un periodo molto difficile e diventa tosta soprattutto per i giovani che non sanno intrattenersi a casa. Per tale ragione, l’Università di Parma ha attuato delle iniziative volte a destare curiosità nei propri studenti. Questo non solo per dare continuità formativa alle matricole, permettendo loro di non interrompere il proprio percorso di studi, ma anche per portare nelle case la cultura. Tutto questo in vista dell’emergenza COVID, anche se eventi a distanza erano già previsti.

La preparazione e la disponibilità dei docenti

I docenti hanno deciso di mettersi a completo servizio degli studenti, attraverso dei portali web Elly. L’iniziativa, che vale per tutti i corsi di studio, fa in modo che i ragazzi abbiano a portata di mano sia il materiale didattico che le video-lezioni degli insegnamenti del secondo semestre, dal momento che fisicamente l’ateneo è chiuso.

Al contempo, sfruttando le potenzialità della piattaforma “Teams”, si stanno svolgendo anche gli esami di profitto, nel rispetto delle esigenze di ognuno dei ragazzi.

Anche sedute di laurea online

Orma a partire 12 marzo si stanno discutendo anche le tesi di Laurea on line, sulla base di date precise, indicate nei calendari fissati dai Dipartimenti e utilizzando la piattaforma “Teams”.

Tutti i membri della commissione seduti davanti il loro pc, ascoltano e fanno domande ai candidati, che alla fine vengono proclamati Dottori, con una stretta di mano virtuale. Certo non è lo stesso per i giovani, ma almeno fisicamente non perdono ulteriore tempo per fare un salto in avanti nella società.