Volontarie impegnate al reparto oncologico di Parma

Sono sempre di più le persone impegnate a Parma in opere di volontariato. Stavolta a far parlare di loro sono le volontarie interessate al reparto oncologico di Parma. Ognuna con le sue qualità, queste donne dedicano le giuste attenzione che meritano i pazienti di questo reparto?

La poltrona per terapie

seguendo i suggerimenti della equipe di infermieri, capeggiata da Francesca Chiastra, sono giunte al Day Hospital oncologico dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma in dono delle poltrone per terapie. Nei legali anche quattro sedie a rotelle e dei paraventi. Non poteva mancate un saturimetro per misurare l’ossigenazione del sangue.

La poltrona per terapie è il mezzo ad oggi più necessario nel reparto. Ad impegnarsi nel SIP acquisto un gruppo di volontarie che hanno raccolto fondi attraverso le loro capacità di ricamo, uncinetto e maglia. L’introito delle vendite fatte nei mercatini è stato devoluto interamente per la compera della poltrona da inserire nel reparto oncologico.

Le partecipanti

A partecipare alla colletta le signore Lorella, Gina e Nerella che a rappresentanza di tutto il gruppo sono state in ospedale per portare il grande regalo. Con coloro anche Maria Cristina Calderini e Monica Uleri del Club del Fornello 2.

L’associazione ha ringraziato anche Platinette che prendendo parte ad uno spettacolo, ha concesso loro di raccogliere molti più fondi, per una buona causa.