Stranieri si danno da fare con l’iniziativa: “Mi Impegno a Parma”

I volontari che richiedono asilo in Italia e che approdano a Parma, si appoggiano alla Cooperativa sociale Svoltare per impegnarsi a Parma. Dunque operano con molto altruismo grazie al programma “Mi Impegno a Parma”. In questi giorni sono impegnati ad effettuare opere di manutenzione presso gli appartamenti della residenza per anziani ” 25 Aprile”.

Sono tre per la previsioni i volontari che stanno sbrigando le faccende, come la dismissione degli arredi, lo smaltimento del mobilio ormai vetusto e tanti piccoli interventi

Un’iniziativa ad ampio spettro

Il programma di volontariato “Mi Impegno a Parma” è ormai da anni che viene esperito per tenere impegnati tutti gli stranieri che sono stati accolti dalla città. La qual cosa dimostra tutto l’intento di volersi integrare nella comunità da parte di queste persone che sperano in una vita migliore qui nel nostro paese.

La modifica dell’immobile 25 Aprile e l’impegno degli stranieri nella comunità

Dunque ora l’impegno è per rendere più agevole la vita degli anziani. Questo a fronte che nei prossimi anni l’edificio 25 Aprile sarà ristrutturato del tutto

Soni molte le attività in cui questi volontari possono impegnarsi. In genere dunque spesso vengono impiegati come vigilanti fuori le scuole, come volontari per la pulizia urbana. Gli stranieri operano anche per supportare persone disabili. Parliamo di un impegno ad ampio spettro volto all’integrazione delle minoranze etniche.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *