Presentato a Parma nuovo indirizzo liceale

A Parma è stata presentata dalla Proges Educa Imprese un nuovo indirizzo formativo liceale. Si tratta dello STEAM (Science Technology Engineering Arts and Mathematics) International.

L’idea nasce nell’Istituto Paritario di Istruzione scolastica e di Formazione professionale Giuseppe Veronesi di Rovereto, in collaborazione con l’Unione degli Industriali di Parma, e l’Università degli Studi e la sponsorizzazione della Chiesi Foundation Onlus. 

Il progetto che piace alla pubblica amministrazione

Entusiasta di quanto organizzato è Ines Seletti, Assessore ai Servizi Educativi e Scuola del Comune di Parma. Il progetto arriva in un periodo in cui la cultura farà da punto cardine di Parma

L’iniziativa riuscirà a mettere in risalto la città e la sua capacita di integrare nuove proposte in una tradizione ben radicata. L’offerta proposta ha lo corpo di date nuove possibilità e nuove alternative per gli studenti che devono iscriversi alle scuole secondarie di secondo grado.

Il liceo Olivetti onorato di ospitare il nuovo corso

Giovanni Ronchini, Dirigente scolastico del Liceo Olivetti, è estasiato dal fatto che il suo istituto ospiterà il nuovo corso liceale. In questo modo i ragazzi potranno sviluppare nuove competenze tecnologiche e scientifiche, senza mai dimenticare l’attenzione che merita il progresso umano e personale.

Il percorso durerà quattro anni e sarà diviso in due bienni. Alla fine dei primi due anni, gli alunni seguiranno altri due di approfondimento. Dovranno vivere nel complesso anche 300 ore di alternanza scuola-lavoro per un totale di oltre 1000 ore di lezione all’anno.

Non mancherà ovviamente l’insegnamento della lingua inglese. Questo percorso liceo non solo dura meno, ma permetterà allo studente di conseguire anche la doppia Maturità: Diploma di Maturità Scientifica/Scienze Applicate, e A-Level Cambridge con cui scatterà l’accreditamento futuro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *