Come giocare in Borsa partendo da zero

Chi ha la passione per i mercati finanziari, ed ha pure tanta voglia di imparare, può puntare a diventare trader giocando in borsa con l’obiettivo di raggiungere la libertà e l’indipendenza finanziaria.

Come vivere di trading online giocando in Borsa, libertà ed indipendenza finanziaria

Cosa c’è di meglio, infatti, che vivere di trading online? Ovverosia guadagnare giocando in borsa? Per farlo, tra l’altro, oltre ad avere chiaramente un capitale iniziale da investire, i costi di avviamento sono molto bassi dato che basta munirsi di uno smartphone o di un PC connesso alla Rete in banda larga, aprire un conto di trading online, magari scegliendo uno dei broker sul web che sono recensiti sul sito https://www.giocareinborsa.com/, ed investire sulla base di strategie personalizzate che si affinano nel tempo proprio attraverso lo studio e la formazione continua, ovverosia analizzando i grafici dei prezzi, seguendo le notizie economiche in tempo reale e traendo spunto dai commenti e dai suggerimenti operativi dei trader più esperti.

Giocare in Borsa partendo da zero è, a conti fatti, uno dei percorsi più affascinanti e più sfidanti per chi, avendo un capitale da investire, vuole farlo fruttare nel tempo facendo leva sulle proprie capacità e sulle proprie abilità. D’altronde anche coloro che, al giorno d’oggi, sono dei trader esperti, hanno iniziato da zero e spesso hanno incontrato non poche difficoltà visto che il rischio di perdita è sempre dietro l’angolo.

Dall’investitore in erba al trader professionista, un percorso decisamente ad ostacoli

Per passare dal trader in erba al trader professionista, o comunque in grado di raggiungere davvero la libertà e l’indipendenza finanziaria, occorre infatti fare sempre i conti con investimenti che si rivelano sbagliati, ovverosia tali che i prezzi sul mercato si muovono nella direzione opposta rispetto a quella pronosticata.

Il trader bravo è colui che con freddezza è in grado di gestire queste avversità limitando le perdite, e nello stesso tempo, quando la previsione si rivela azzeccata, ha la capacità di saper consolidare i profitti maturati.

La disciplina corretta per il trading online, stare sempre lontano dai fattori emotivi negativi ed anche positivi

Questo approccio rientra nella cosiddetta disciplina del trading in quanto coloro che perdono giocando in Borsa sono coloro che operano facendosi sopraffare dai fattori emotivi non solo negativi, ma anche positivi, dalla rabbia alla delusione, e passando per la frustrazione e per l’esaltazione.

Ci sono coloro che queste capacità le hanno innate, e quindi sono più avvantaggiati, ma in ogni caso tutti possono affinare l’approccio al trading, con metodi, con criteri e con strategie personalizzate, attraverso lo studio e la formazione continua che può prevedere, tra l’altro, pure la partecipazione a convegni, corsi, seminari e webinar tenuti da trader esperti.

La formazione continua sul trading si può inoltre portare avanti pure studiando su libri, e-book, ed anche manuali che in genere, gratuitamente, vengono peraltro messi a disposizione dallo stesso broker online con cui è stato aperto il conto per investire e per giocare in Borsa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *