Evento internazionale sul cibo all’Università di Parma: dal 23 al 25 Maggio

Parma è molto attiva in materia di cultura e benessere. Per questo dal 23 al 25 Maggio l’ateneo della città sarà impegnato in un summit basato su cibo e diritto. Saranno infatti organizzate due tavole con ospiti centinaia di giuristi italiani ed esteri. Si tratta del XXV Colloquio biennale dell’Associazione Italiana di Diritto Comparato – AIDC.

Perché il summit si tiene a Parma

La kermesse sarà ospitata a Parma non per una casualità: ricordiamo infatti che la città emiliana è per l’UNESCO City of Gastronomy.

Durante l’evento ci saranno particolari ed interessanti intrecci tra alimentazione e diritto. Tutti gli esperti accorsi potranno discutere nelle aule dell’Università di Parma, concentrandosi su sostenibilità e regole, diritti e opportunità, nuove tecnologie e bisogni. Tutto pur dimporre in essere le soluzioni e possibili sviluppi del bene primario, il cibo.

Quali saranno le tematiche specifiche?

Tra gli argomenti che verranno trattati troviamo i Modelli e istituzioni per il diritto agro-alimentare. Senza dimenticare argomenti su Cibo e multiculturalità, ma anche catena agro-alimentare e mercati. Il tutto legato al commercio internazionale e controlli.

E poi ancora emergeranno discussione circa origine, denominazione e proprietà intellettuale nel prisma del diritto e delle minacce che subisce. L’importanza di cibo e acqua. Infine ultima sessione tutta per i Diritti degli animali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *