Tutta la convenienza di un distributore d’acqua in ufficio

Optare per un dispenser acqua per ufficio ormai è cosa più che gettonata. I datori pensano al benessere dei loro dipendenti, e anche a evitare di incidere negativamente sul loro portafogli. Pertanto sempre più spesso mettono a disposizione dei collaboratori un rifornimento conveniente, di acqua liscia o gassata. Il che vuol dire ovviamente contribuire al risparmio sull’acquisto di bottiglie di plastica.

Soprattutto durante il periodo estivo, lavorare diventa più faticoso. L’unico mezzo in grado di risollevare il morale è pasteggiare una bevanda fresca e dissetante, così da rimanere lucidi tutta la giornata. E ovviamente questa bevanda non poteva che essere l’acqua. Diventa, grazie alla presenza dei distributori, una buona abitudine bere più volte al giorno, e quindi automaticamente bere più quantità nell’arco della giornata.

In questo modo diminuisce l’acquisto di acqua in bottiglie di plastica che, come sappiamo, ultimamente sono additate ed incriminate per il loro impatto negativo sull’ecologia. Di conseguenza non ci si deve premurare nemmeno di effettuare la raccolta differenziata, dividendo la plastica dal resto della spazzatura in ufficio.

Al di là di questo poi, avere l’acqua in ufficio significa non doversela portare da casa, per cui si evita anche il fastidio del trasporto. Il tutto ricorrendo ogni qual volta si vuole al dispenser.

Acqua su lavoro: rinfrescarsi nei momenti di stanchezza

L’acqua è un bene prezioso, da non sottovalutare. È in grado di dare il massimo beneficio al nostro organismo in qualunque momento, prendendosi cura della nostra salute. Ragion per cui non dovrebbe mancare il distributore in ufficio. Proprio in quei momenti in cui scatta la stanchezza, cala la concentrazione e la voglia di dormire si impossessa di noi, un bel bicchiere di acqua fresca può refrigerare sia il nostro corpo che la nostra mente.

In tal modo quindi, non solo eviteremo di abbatterci (la qual cosa potrebbe negativamente incidere sul nostro operato) ma aiuteremo sia l’umore che la digestione. Non a caso secondo alcuni studi l’impiegato “medio” cala il suo rendimento sul lavoro del 35% nell’arco della giornata se non beve acqua a sufficienza.

Il risparmio senza dire no alla comodità

Una qualunque azienda (piccola o grande che sia) cerca di mettere a proprio agio i collaboratori dando loro tutti i confort possibili ed immaginabili.

Non poteva il dispenser d’acqua non rientrare tra questi confort. Non solo si eroga molto più rapidamente e facilmente l’acqua, ma si garantisce la massima sicurezza e pulizia di quanto si offre. Senza contare che in tal modo gli impiegati non rimarranno mai a bocca asciutta, letteralmente parlando.

Al contempo sia l’azienda che i collaboratori avranno un risparmio in termini di acquisti come avevamo già anticipato. Non sarà mai necessario comprare acqua confezionata, perché in ufficio potremmo bere direttamente dalla fonte: fresca e pulita.

Italia, una delle nazioni che consuma più acqua

Disporre di un erogatore d’acqua in ufficio vuol dire potersi affidare sempre al beveraggio di un liquido puro e sicuro, libero da particelle di cloro e da ogni altra microparticella che spesso incide negativamente sulla qualità dell’acqua. Il che è un dato positivo, visto che l’Italia viene annoverata tra le nazioni al mondo con il più alto consumo di acqua.

Siamo un paese cultore e consumatore di acqua minerale, nessuno ci batte (secondo i dati CENSIS ci batte di poco solamente il Messico). Per questo motivo, al fine di restringere il campo consumistico non dovrebbe mai mancare in ufficio un erogatore.

Evitare gli sprechi e ridurre l’inquinamento

C’è inoltre da dire che sia i dipendenti che i collaboratori, attraverso l’utilizzo di un erogatore di acqua in ufficio incidono positivamente sull’ambiente e sull’ecologia. Il consumo e il trasporto di bottigliette in plastica hanno infatti una pessima influenza sulla qualità dell’aria, che oggi risulta fin troppo satura di anidride carbonica.

Quindi, avere un dispenser vuol dire fare la propria parte come buon cittadino schierato a favore della natura. Senza pero rinunciare al sapore stuzzicante di acqua gasata, fresca e saporita.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *