Come vanno gli smartphone Huawei?

Il mondo della tecnologia negli ultimi anni è cambiato tantissimo, le specifiche tecniche disponibili continuano a crescere, arrivando a standard che solo qualche tempo fa erano inimmaginabili, nel frattempo però i prezzi medi per i prodotti tech si sono abbassati considerevolmente. Merito dell’avanzamento tecnologico e dei nuovi processi di produzione, certo, ma un ruolo di spicco va riconosciuto anche ai player che si sono affacciati sul mercato.

Huawei negli ultimi anni è riuscita a ritagliarsi un ruolo di primissimo livello, andando a sfidare i brand che facevano la parte del leone, i risultati in termini di vendita e successo presso la critica sono stati straordinari. Il colosso cinese ha proposto dispositivi di alto livello e smartphone inferiori ai 200 euro, una combinazione che si è rivelata vincente e ha consentito di intaccare considerevolmente la quota di mercato in mano a Samsung ed Apple.

Huawei Y7 2019

Tra gli smartphone economici più consigliati c’è Huawei Y7 2019. Minima spesa, massima resa, parliamo di un dispositivo che costa meno di 200 euro ma offre connettività 4G LTE, l’ideale per una navigazione fluida e veloce, a patto ovviamente che la zona sia adeguatamente coperta dal segnale del vostro operatore.

A bordo di questo dispositivo abbiamo un processore Huawei HiSilicon Kirin 659 4x 2.36 GHz Cortex-A53 + 4x 1.7 GHz Cortex-A53, motore in grado di far girare in maniera adeguata la maggior parte delle applicazioni che potrete trovare su Google Play Store.

Il dispositivo si presenta piacevole all’aspetto, i materiali usati infatti trasmetto l’idea di un device di fascia più alta, apprezzabile il display IPS da 5.65 pollici con risoluzione Full HD.

Niente male anche il comparto fotografico, i 13 mpx dell’obiettivo posteriore sono abbastanza per scatti di buona qualità da condividere sui vostri profili social, 8 mpx per la camera frontale, una sorta di risoluzione standard comune a molti dispositivi di questa fascia. Forse, si poteva fare qualcosa di più. 2 GB di storage interno, se vi sembrano pochi potete ricorrere a una scheda micro SD per avere più spazio per i vostri file.

Huawei P20 Lite

Fate attenzione a questo dispositivo, seguite le offerte che lo riguardano perché prenderlo a meno di 200 euro significa fare un vero e proprio affare. Uno dei segreti del successo di Huawei è la presenza di modelli Lite, versioni ridotte dei top di gamma proposte a prezzi decisamente concorrenziali pur conservando specifiche tecniche di buon livello.

Huawei P20 Lite presenta un SoC Kirin 695, siamo di fronte a un device più avanzato di quanto il prezzo potrebbe suggerire e questo si capisce ammirandone il look.

Display da 5.84 pollici con risoluzione a 2280 x 1080 pixel, la parte frontale del dispositivo è coperta quasi completamente dallo schermo, fanno eccezione sottili cornici ai bordi e una piccola zona nera nella parte posteriore.

Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un dispositivo che supporta la connettività LTE 4G. Fate attenzione, perché questo device potrà regalarvi foto degne di note, risoluzione di 4609 x 3456 grazie ai 16 mpx del sensore. Potrete divertirvi anche con i video, 1920 x 1080, non manca nulla a questo dispositivo, che spicca anche per maneggevolezza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *