Festa della Liberazione: Parma festeggia così

Parma è pronta per il festeggiamenti in grande. Sono infatti in fermento i preparativi per il 74° anniversario della Liberazione. È stato organizzato un corpulento programma di iniziative che sono state accettate dal Comune di Parma insieme al Comitato.

Parma e la festa del 25 Aprile

Come si sta organizzando dunque Parma per le celebrazioni del 25 aprile? Per il ricordo della Liberazione è prevista la partecipazione di realtà istituzionali e culturali cittadine. Queste ultime dovranno proporre sia appuntamenti di approfondimento e di riflessione, sia occasioni di spettacolo e divertimento.

Bisogna vivere cioè il 25 aprile come un momento ricco di festa, ma anche come uno spunto di riflessione sui temi e i valori dell’antifascismo. Valori che si devono ricordare e trasmettere, anche e in particolare le nuove generazioni.

Il programma del festeggiamento

L’assessore alla cultura Michele Guerra ha spiegato che il programma è frutto della partecipazione di molte realtà culturali del territorio. Esso include una vasta gamma di attività che si terranno in molti luoghi differenti. Il tutto a dimostrazione di come la città sia in grado di rendere solidali i suoi abitanti, i suoi spazi e il suo impegno. Valori che danno prova di una realtà storica carica di significato come la Festa della Liberazione. Ogni anno lo scopo è quello di rammentare la proposta in maniera tale da coinvolgere i giovani alla commemorazione.