Studio 1987 Feat

Asp Fidenza. Esposto alla Corte dei Conti: “Spezzatino porterà al dissesto”

Carta Canta, agguerrita onlus che segue le vicende degli anziani nel parmense, ha presentato un esposto alla Procura regionale della Corte dei Conti denunciando “gravi ripercussioni economico-finanziarie” conseguenti alla decisione di cedere a cooperative parte dei servizi oggi in co-gestione all’Asp di Fidenza e “ravvisando inoltre un vulnus al suo diritto di realizzare adeguati profitti […]

Sindaci confermano spezzatino Asp. 7 case di riposo su 11 alle coop

I sindaci del distretto della Bassa confermano lo spezzatino dei servizi per gli anziani. Per non scontentare le cooperative di servizi, i Comuni dell’area hanno abbandonato il progetto di re-internalizzazione della gestione delle case di riposo, per il quale la loro Asp lavorava da anni, oggetto di aspri scontri, anche nella recente campagna elettorale, con […]

Spezzatino Asp Fidenza. Addio al piano di ri-pubblicizzazione. Servizi alle coop

E alla fine l’hanno avuta vinta Polly Poletti e Legacoop, il PD di Garbi e Forza Italia di Villani e compagna, con il neo Sindaco di Fidenza a reggere il sacco e la CGIL a far da comparsa: mercoledì il Comitato di Distretto di Fidenza ha infatti stabilito lo squartamento dell’ASP a vantaggio del privato […]

I problemi del XXV Aprile arrivano fino in senato

I problemi di funzionamento alla struttura per anziani XXV Aprile di Parma sono giunti fino in Senato a Roma. Problemi che vanno avanti da oltre un mese: ParmaQuotidiano ne aveva parlato già a metà marzo (QUI), ma che invece di essere affrontati si stanno aggravando. Il senatore Pd Giorgio Pagliari è intervenuto nella seduta odierna […]

Ristrutturazione in vista a Villa San Bernardo

Progetto di ampliamento per Villa San Bernardo, la casa di cura per anziani di Porporano. La Diocesi di Parma, proprietarie della struttura attraverso l’Opera San Bernardo degli Uberti, ha deciso di ristrutturare l’edificio, con recupero del piano terra e del seminterrato del corpo di fabbrica Villa Picco. In particolare, il progetto prevede la realizzazione di […]

Asp Fidenza. Oggi la decisione: pubblico o privato? Manifestazione dei dipendenti

I lavoratori dell’Asp di Fidenza chiedono con forza che venga presa una decisione sul futuro dell’azienda che gestisce i servizi alla persona di una importante fetta del parmense. La scelta è se mantenere (e in parte riportare) i servizi nella gestione pubblica, oppure privata, attraverso le cooperative. A decidere devono essere i sindaci dei Comuni […]

Via al processo di fusione fra le Asp di Parma e di Colorno

Asp Ad Personam anno zero. Così definisce il 2014 il nuovo Piano strategico dell’azienda pubblica che gestisce le case di riposo di Parma, avanzato dal neo amministratore unico Marco Giorgi e che presto verrà presentato al socio di controllo, il Comune di Parma. Il vecchio piano, firmato Cattani, è naufragato. Ora basta parlare di buchi […]

Anziani e case di cura. A che punto siamo?

Si parlerà di contesto e qualità della cura nelle case residenze per anziani lunedì 3 marzo all’Auditorium dell’Assistenza pubblica, nel seminario conclusivo di un percorso formativo organizzato sul tema da Provincia e Ausl di Parma. Dopo diversi incontri distrettuali realizzati nel 2013, da un lato per formare il personale sociale e sanitario dei servizi residenziali […]

Risiko delle Asp. Alleanza strategica fra Parma e Langhirano

Le Aziende alla persona di Parma e di Langhirano hanno stretto un’alleanza strategica, per supportarsi nella gestione dei servizi per gli anziani, ma forse anche in vista di un futuro processo di aggregazione su scala sovradistrettuale, come auspicato dalla Regione. Le due Asp hanno sottoscritto una convenzione per gestire in maniera comune alcune funzioni e […]

Asp Ad Personam. Nessun aumento alle rette nel 2014

Nessun aumento alle rette nelle case di riposo di Parma nel 2014. Lo ha deciso l’amministratore unico dell’Asp Ad Personam Marco Giorgi. L’anno passato, le rette delle strutture per anziani in città erano state diminuite, per effetto della maggior contribuzione dal Fondo regionale per la non autosufficienza (un euro e mezzo in meno al giorno […]

La nuova battaglia di CartaCanta: “Ausl paghi per ricoveri in case di riposo private”

CartaCanta, combattiva associazione parmigiana che si occupa di diritti degli anziani e dei disabili, è vicina a vincere una delle sue battaglie storiche. E già ne inizia una nuova. Da anni la onlus – che raccoglie famiglie di ospiti degli ex Iraia – insiste perché chi partecipa alle spese di ricovero possa detrarle dalla denuncia […]

Asp Fidenza. Cisl: “Stop propaganda. La politica difenda il lavoro pubblico”

È tempo che la politica affronti una questione cruciale per il welfare dei prossimi anni: lo vogliamo gestito da enti pubblici, o gestito dalla cooperative? Non è un problema piccolo. Tocca aspetti economici, legali e pratici, soprattutto determina una scelta valoriale di fondo. In alcuni casi, c’è ancora tempo per pensarci su. Ma nel parmense […]

Un’idea per il Romanini: un ospedale dedicato agli anziani delle case di riposo

Dopo due aste fallite, l’Asp Ad Personam non venderà più il Romanini. Lo aveva annunciato con poca enfasi l’assessore al Welfare del Comune di Parma Laura Rossi in una recente intervista alla Gazzetta di Parma. E adesso che cosa diventerà il grande complesso dell’Otretorrente? Una proposta arriva da Vincenzo Tradardi, già presidente dell’Asp San Mauro […]

Asp Fidenza smentisce ancora Legacoop: “Posti di lavoro sicuri e pure più pagati”

Dura risposta dell’Asp di Fidenza alla nuova presa di posizione di Legacoop sul piano di re-internalizzazione dei servizi per gli anziani. Asp smentisce un’altra volta le coop. Non è vero che il progetto sostenuto dal Comune di Fidenza avrebbe ripercussioni negative su chi lavora nelle case per gli anziani, anzi: passerebbero alle dipendenze di Asp, […]

Legacoop: “Asp Fidenza deve ascoltare anche noi”

Sulla querelle sui servizi per gli anziani del distretto di Fidenza le cooperative gettano la maschera. Dopo aver criticato il piano di reinternalizzazione delle case di riposo promosso dal Comune e dall’Asp di Fidenza sul piano economico – ottenendo però solo una smentita -, Legacoop si è decisa a spiegare le reali ragioni del suo […]

Il pasticciaccio brutto degli anziani del Romanini

Pubbichiamo una lettera di Pierpaolo Scarpino, consigliere comunale del Partito democratico di Parma, sul caso deli anziani trasferiti dal Romanini, storica casa di riposo dell’Oltretorrente, che l’Asp Ad Personam ha liberato prevedendo di vendere, ma che nessuno vuole comprare. ———————————————————————————— Entro la fine dell’anno l’Amministrazione Comunale, in ottemperanza allo scriteriato piano strategico ASP 2013-2016, provvederà […]

Fidenza, anche gli impiegati dell’Asp si schierano contro la privatizzazione degli anziani

I dipendenti dell’Asp di Fidenza si schierano compatti per il mantenimento dei servizi per gli anziani nella gestione pubblica. Pochi giorni fa erano stati gli operatori delle case di riposo di Fidenza e di Noceto a scrivere una lettera a tutti i sindaci soci dell’Asp perché si decidano a dare via libera al nuovo piano […]