Un piano per recuperare e costruire più alloggi popolari

Proseguono i lavori di manutenzione straordinaria degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica – Erp di proprietà del Comune di Parma, per migliorarne la qualità, accrescerne la vivibilità e per aumentarne le prestazioni anche a livello energetico, con risparmi per gli utenti e positive ricadute anche in termini ambientali. degli alloggi.

Il Comune ha stanziato, nel corso degli ultimi due anni, circa un milione di euro. Compete ad Acer – Azienda Casa Emilia Romagna Parma – dare seguito materialmente agli interventi, dal momento che ha in capo la concessione e la gestione degli alloggi di proprietà del Comune.

Gli interventi di manutenzione straordinaria hanno preso avvio nel 2017 e proseguiranno per tutto il 2018. Lo scorso anno sono stati investiti 83mila euro per il rifacimento del tetto nel fabbricato in piazzale Caduti di Superga ai civici 13 e 15 ed in piazzale Chaplin ai civici 29, 31 e 33 a cui si aggiungono 370mila euro che il Comune ha stanziato per il rifacimento delle facciate, del tetto e la realizzazione del cappotto termico nel fabbricato di vicolo Grossardi ai civici 8, 10 e 12.

Nel corso di quest’anno, 295mila euro serviranno per rifare il tetto, oggi in amianto, in via Budellungo nell’edificio ai civici 14 e 16, in via Nenni nei fabbricati ai civici 33, 35 e 37. Altri 122mila euro verranno impiegati per la nuova copertura autorimesse dei civici 6 e 6/1 di via Lucrezio Caro. In piazzale Giacopelli 1 e via Gaibazzi 10 verranno eliminate le coperture in amianto con una spesa di 101 mila euro. Altri 60mila euro serviranno per il nuovo ascensore nell’edificio al civico 29 di strada Navetta. Saranno ristrutturati anche sette alloggi in via Po, con costi pari a 150 mila euro e si procederà a rendere accessibili senza barriere architettoniche i bagni per disabili in diversi edifici Erp per un importo pari a 40 mila euro.

E’ prevista anche la realizzazione di ulteriori manutenzioni su diversi alloggi Erp: 22mila euro serviranno in via Cocconi ai civici 25, 27 ,29 per il rifacimento della copertura posti auto. In via Firenze verrà fatta nuova la copertura degli edifici ai civici 34 e 44 con un investimento di circa 70mila euro e in via Buffolara verranno impiegati 576mila euro per rifare la facciata, il cappotto e i serramenti dei civici 41, 43 e 45.

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di rifacimento della copertura dell’edificio Erp ubicato in via Piave al civico 10 ed in via Bixio al civico 114. L’importo complessivo dell’intervento è di 300mila euro di cui 130mila a carico del Comune di Parma, in ragione della quota millesimale di proprietà.

2 Commenti

  1. Angela Tinor Angela Tinor ha detto:

    no è straniero….

  2. Adriano Zarotti Adriano Zarotti ha detto:

    Il piano com’è normale o a coda?

I commenti per questo articolo sono chiusi.