Moni Ovadia a Parma per sostenere Potere al popolo

«Potere al popolo rappresenta la sola prospettiva per il nostro presente e il nostro futuro». Moni Ovadia torna a Parma il 15 febbraio. Ma questa volta svestirà i panni dell’attore, del drammaturgo e dello scrittore, lasciando a nudo il suo impegno civile e politico: lo stesso che lo ha portato a essere tra i primi firmatari nell’appello del mondo della cultura, in sostegno alla nuova lista di movimento. «È l’unico progetto politico – dice Ovadia – nato da una consapevolezza nuova, diversa e che ci coinvolge tutti nella lotta per una reale trasformazione della società».

Ovadia sarà insieme ai cinque candidati della lista Potere al Popolo di Parma (Nicoletta Ariosi, Margherita Becchetti, Andrea Bui, Stefano Carosino ed Emilio Rossi) per ribadire l’importanza di «una battaglia che non si può fare con i giochini parlamentari e i vecchi trasformismi, ma riaprendo una prospettiva rivoluzionaria. Perché rivoluzionario oggi è affermare che una democrazia autentica può sorgere solo dal basso e appartenere al popolo, alla gente, agli esseri umani».

L’appuntamento è per giovedì 15 febbraio, alle ore 18.00 alla Giovane Italia – via Kennedy, 7

I Commenti sono chiusi.