Alberto Angela presenta il Labirinto della Masone

Nella puntata di questa sera di “Meraviglie – La penisola dei Tesori”, la nuova trasmissione di Alberto Angela in onda su Rai Uno, si è parlato anche del Labirinto della Masone, uno dei luoghi più particolari del parmense, davvero una “meraviglia” italiana.

Costruto dall’editore e designer Franco Maria Ricci, il Labirinto si trova vicino a Fontanellato: un immenso giardino di bambù che disegna corridoi dove è davvero possibile perdersi, e poi ritrovarsi…

La Rai ha mostrato il Labirinto con belle riprese aeree e descritto il sogno che ha portato alla sua realizzazione.

(LEGGI DI PIU’ SUL LABIRINTO QUI)

6 Commenti

  1. Umberto Botti Umberto Botti ha detto:

    Non è grande a livello europeo ma provinciale!!!

  2. Adriana Cattani ha detto:

    Da tre anni per lavoro, sono lonrana dal mio amato paese, Salsomaggiore Terme e da Parma dive sono nata.
    Cerco di tenermi informata di quanto succede attraverso diversi canali, di cun la Gazzetta di Parna è il principale è per poter sfogliare il giornale, ho sempre desiderato abbonarmi.
    Purtroppo, avendo un costo ovviamente, ancora non sono riuscita a pernettermelo.
    Buona giornata, buon 2018!

    • ParmenseD'Adozione ha detto:

      Buonasera Sig. Cattani,

      il sito che ci ospita (i.e. ParmaQuotidiano.info) è invece gratuito (salvo che Lei non decida di sostenerlo pagando “ben” 12 Euro annui).

      E poi – che dire – qui ci sono i contributi di: Vercingetorige, Grillo sparlante, Il grillo parlante, Zorro, Luca, mariaelena, EL DIABLO, piste50, Giuseppe, etc.

      Mi passi il paragone, ma credo possiamo assimilarci – noi di ParmaQuotidiano – ad una piccola Famiglia: ognuno di noi con le proprie peculiarità, ma tutti ugualmente accomunati dall’amore per la ns. splendida Terra.

      Un caro saluto ed un sincero augurio per un Sereno 2018 a tutti quanti!
      Un ParmenseD’Adozione

  3. Valentina Masoli Valentina Masoli ha detto:

    Giulia Porcari andiamo?

I commenti per questo articolo sono chiusi.