Le donne di Jane Austen e Virginia Woolf

Le donne in letteratura e la libertà femminile : questo il tema dell’ultimo incontro del ciclo “Storia in città” organizzato dall’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Parma, con Liliana Rampello dell’Università di Milano. “Donne di carta. Protagoniste di libertà femminile nella narrativa di Jane Austen e Virginia Woolf”, è il titolo dell’incontro che avrà luogo lunedì 23 ottobre, alle ore 17,30 presso la sede di Isrec, vicolo delle Asse 5. Dialoga con la relatrice Diego Saglia professore di Letteratura Inglese, direttore del Dipartimento di Discipline Umanistiche dell’Università di Parma; presiede Carmen Motta vice presidente Isrec.

Liliana Rampello, parmigiana, è critica letteraria e saggista. Già docente di Estetica all’Università di Bologna, svolge anche attività di consulente editoriale. E’ autrice di numerosi saggi e articoli.

La conferenza è aperta a tutti ed è valida ai fini della formazione in servizio dei docenti.

I Commenti sono chiusi.