Negozio abusivo in via Trento. Nel Montanara chiuso Market etnico

La Polizia municipale ha scoperto un negozio in un negozio di via Trento: il gestore aveva allargato l’attività a locali non adibiti alla vendità e ora dovrà ridimensionare gli spazi. Mentre nel quartiere Montanara è stata disposta la serrata di un market etnico per due settimane.

In via Trento è stata disposta la cessazione dell’attività per la parte non autorizzata nei confronti di un esercizio commerciale che aveva ampliato abusivamente la superficie di vendita rispetto a quanto consentito, violando così le disposizioni in materia di tutela della concorrenza.

Nel Montanara, i vigili hanno chiuso il market etnico di via Raffaello, per quindici giorni. Il provvedimento è stato adottato dopo un’ispezione del servizio Igiene alimenti dell’Ausl di Parma, che ha scoperto violazioni in ambito igienico-sanitario. E’ stata anche sequestrata una notevole quantità di generi alimentari e il titolare del negozio è stato deferito all’autorità giudiziaria. Il market aveva in vendita 70 chili di merci in evidente cattivo stato di conservazione e prive di etichettatura ai fini della rintracciabilità, che gli ispettori hanno giudicato “idonei ad arrecare pericolose conseguenze per la salute pubblica”.

L’assessore alla Sicurezza Casa ha annunciato prossimi provvedimenti sanzionatori anche verso esercizi commerciali ed artigianali in via Bixio e il quartiere San Leonardo di cui alcune persone si sono lamentate, riuscendo a far parlare dei casi anche sulla stampa locale.portare verranno presto adottati.

3 Commenti

  1. Vercingetorige ha detto:

    Sono andato a vedere il nuovo supermercato cinese in via Trento . Ha anche l’ insegna scritta in cinese. Ci ho trovato molti prodotti orientali, per me sconosciuti . I gestori non parlano italiano. Non avendo , purtroppo , a disposizione , come interprete , Rugolotto , col suo anglo-mandarino , non ho comprato niente.

  2. Vercingetorige ha detto:

    Nei loro Paesi non ci sono tutte le nostre norme sulla produzione , il trasporto, la conservazione e la vendita degli alimenti , e vogliono far lo stesso qui . Vendono qualunque cosa , se qualcuno la paga. Questo vale non solo per gli alimenti , ma anche , per esempio , per apparecchi elettrici e giocattoli . State attenti !

  3. Vercingetorige ha detto:

    Intanto , in via Trento , ha aperto un supermercato cinese , dove prima c’ era un piccolo supermercato italiano .

I commenti per questo articolo sono chiusi.