Leonardi direttore dell’Oncologia di Parma

Francesco Leonardi è il nuovo direttore dell’Oncologia medica di Parma, che di fatto guidava già da oltre un anno e mezzo con un incarico di facente funzione. E’ stato nominato dal direttore generale dell’ospedale Maggiore Massimo Fabi al termine di una selezione al quale hanno partecipato diversi medici di alto profilo.

Classe ’56, catanese di nascita e parmigiano d’adozione, Leonardi assumerà l’incarico in forma stabile a partire dal 1° maggio. “Leonardi è stato preferito agli altri candidati per l’elevata valutazione della componente organizzativa e gestionale della professione svolta, ritenuta qualità prevalente per ricoprire il ruolo di direttore di struttura complessa”, commenta l’Azienda Ospedaliero-Universitaria.

“Il percorso che porterà alla creazione del nuovo polo oncologico e all’integrazione dei servizi con il territorio – ha dichiarato Massimo Fabi – richiede qualità manageriali che ci fa piacere trovare al nostro interno e che sapranno valorizzare i tanti professionisti eccellenti presenti nell’oncologia di Parma”.

Altre novità attendono il reparto: entro maggio prenderanno il via, con la firma del contratto e la consegna dell’area di cantiere, i lavori per la ristrutturazione del piano rialzato del Padiglione Cattani dove troverà spazio il Day Hospital oncologico, in locali adeguati alla qualità del servizio e al carico di lavoro che deve assolvere. Un intervento che porterà alla realizzazione di una nuova struttura di accoglienza per pazienti e famigliari sul fronte nord del Padiglione. L’investimento di oltre un milione e trecentomila euro sarà interamente sostenuto dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma.

I Commenti sono chiusi.