Il gelo non dà tregua. Termometri scenderanno a -10

Il gelo non dà tregua. Il flusso di aria da nord-nord-est attivo sulla nostra regione favorirà ancora in pianura il mantenimento di temperature minime notturne inferiori a -8 gradi, anche con punte negative attorno ai -10 gradi, in particolare nelle aree extraurbane. Il raggiungimento delle temperature minime dovrebbe verificarsi durante le prime ore del mattino di domani lunedì 9 gennaio 2017, con maggiore probabilità nelle aree più settentrionali della pianura. Si prevede che questa situazione possa ripetersi, anche se con minore intensità, nella notte tra lunedì 9 e martedì 10 gennaio.vnerdì

La Protezione civile rinnova l’allerta già lanciata venerdì: “Sono previsti eventi di intensità tali da costituire possibilità di pericolo per la popolazione e tali da provocare possibilità di danno in aree già individuate a rischio o in porzioni limitate della zona di allertamento”.

Il consiglio è di mantenersi costantemente informati sull’evolversi della situazione e la Protezione civile raccomanda di limitare o evitare gli spostamenti, o almeno utilizzare misure di salvaguardia, come avere a bordo dell’auto catene, torcia, coperte ed acqua potabile.

I Commenti sono chiusi.