Cerca di accoltellare la compagna. Arresto a Noceto

I Carabinieri di Noceto hanno arrestato un uomo che aveva cercato di colpire la compagna con un coltello.

L’episodio risale al giorno dell’Epifania. La coppia aeva litigato nella notte tra giovedì e venerdì: non solo urla e male parole, ma anche pugni. La donna è scappata di casa, è andata in città e si è fermata al Pronto soccorso dell’ospedale Maggiore per essere medicata. Ma il peggio è accaduto quando è rientrata in casa: il compagno la aspettava in casa con un coltello in mano, col quale ha cercato di ferirla.

Di nuovo in fuga, questa volta la donna è andata rapida alla caserma dei Carabinieri di Noceto. Raccolta la denuncia, gli uomini dell’Arma hanno rintracciato l’uomo e lo hanno arrestato. Si tratta di un 39enne di origini albanesi. Ora si trova i carcere in Via Burla.

I Commenti sono chiusi.