Anelli di fidanzamento: consigli per la scelta migliore

fidanzati-anelloSi dice che una donna guarda l’anello di fidanzamento almeno un milione di volte nella vita, perciò se avete deciso di fare il gran passo e chiedere alla vostra donna di sposarvi scegliere l’anello di fidanzamento giusto è importantissimo. L’anello di fidanzamento è il simbolo del vostro amore, un gioiello unico e personale che rappresenta l’amore eterno. Ma come si fa a scegliere l’anello giusto?
Ecco dei semplici consigli che potranno esservi molto utili.

1. Fissare un budget: su quanto bisogna spendere per un anello ci sono tantissime teorie, alcuni dicono che il valore dell’anello debba corrispondere alla somma di due mesi di stipendio, sarà davvero così?
Assolutamente no, ognuno può scegliere di spendere quello che può, la somma di due stipendi corrisponde ad una cifra piuttosto alta e non tutti possono permettersi di spendere tale cifra, perciò fatevi due conti e fissate un budget.

2. Diamante si o no?: il classico anello di fidanzamento è il solitario, ma oggi è possibile scegliere tra tantissime tipologie di anelli.
Come pietra è quasi sempre utilizzato il diamante, perchè oltre ad essere una pietra di valore, è la pietra più dura e resistente quindi adatta a simboleggiare l’amore eterno. Attenzione però alla qualità del diamante, per scegliere quello giusto bisogna prestare attenzione alle 4c: cut (taglio), carati, colore, clarity (purezza). Se volete spendere meno, è meglio acquistare un diamante più piccolo ma non di scarsa qualità.

Se non volete scegliere un diamante, si possono utilizzare tantissime altre pietre, come lo zaffiro, lo smeraldo, il rubino ecc.

La cosa importante è che quando acquistate l’anello vi venga rilasciato il certificato di autenticità della pietra.

3. Osservate con attenzione lo stile della vostra fidanzata: per decidere su quale stile puntare, fate attenzione a quali tipi di gioielli indossa la vostra amata.
Ad esempio se indossa sempre gioielli d’argento o oro bianco, puntate all’oro bianco o al platino. Se la vostra ragazza ha gusti molto semplici, un anello molto semplice andrà benissimo.

4. Chiedete consiglio: se proprio non sapete cosa prendere, potreste chiedere consiglio a qualcuno molto vicino alla vostra fidanzata come la mamma, la sorella, la migliore amica ecc.

5: Acquistare online: come spesso capita acquistare da gioiellerie online porta ad avere un maggiore risparmio. Se avete intrapreso questa scelta acquistate solo da siti fidati, che effettuano il reso e che rilasciano garanzia e certificato di autenticità.

Se la vostra ragazza è un tipo molto ma molto esigente, potete scegliere l’anello insieme, ma in questo caso addio effetto sorpresa!

I Commenti sono chiusi.